PERU - TRAVEL to PERU and HOTEL in PERU - VACATION and TOURS in PERU - MACHU PICCHU - CUSCO

ENJOY PERU
AGENZIA DI VIAGGI
TOUR OPERATORE

STORIA DELLA FEDE

ARTICOLI PERU

da Enjoy Perù
Viaggi e Turismo
Enjoy Peru Travel
Enjoy Perù Viaggi Pagina Principale
Programma di luogo
Vacanze in Perù
Cusco
Machu Picchu
Lima
Cammino Inca
Choquequirao
Lago Titicaca - Puno
Linee di Nazca - Paracas
Arequipa
Colca
Huaraz - Callejon de Huaylas
Ayacucho
Trujillo
Cotahuasi

Destinazioni Della Foresta Amazzonica:
Chachapoyas
Kuelap
Manu
Iquitos
Tarapoto
Tambopata
Puert Maldonado

PERU
Mappa di Perù
Galleria Multimediale
Temas Especiales
Revista "Conozca Perù"
Visione del Cosmo Andino
Calendario del Turista
Tour Operatore
Agenzia di Viaggi


ENJOY PERU S.A.
Ufficio Principale
Schell 343 - Of. 607
Miraflores - Lima 18
PERU
Tel: +51 1 702-2000
Fax: 511-445-1750

TOLL FREE:
USA: 1-800-790-2961

www.enjoyperu.com

 
Perù Tours Sport d'Avventura in Perù Natura in Perù
Hotels in Perù Informazioni Utili in Perù Testimonianze
Peru Magazine Perou Revue Peru Rivista Peru Revista Peru Magazine Peru Revista
NUMERI GRATUITI: USA: 1-800-790-2961
Linea Locale:   Spagna - Barcelona: 0034-931846831   Argentina - Bs. As.: 0054-1159175461
UK - Londres:   4-203-393-8867

Horaires d'attention: du lundi au vendredi de 9h00 à 18h00
Heure péruvienne: GMT - 5 heures

RITORNARE A RIVISTA CONOZCA PERU...

Storia della fede

Si stima che non meno di 600 mila persone accompagnino il Cristo Negro in ogni uscita o "passeggiata"....

Bisogna ritornare indietro nel tempo. Luogo: Lima. Data: metà del secolo XVI. Avvenimento: uno schiavo negro angolano dipinge l'immagine di Cristo sulla parete della sua parrocchia a Pachacamilla.
Gli anni passarono e non successe niente di straordinario con l'immagine che sembrava languire davanti agli occhi dei pochi schiavi che gli rendevano il culto. Però tutto cambiò quando il 13 novembre del 1655 un forte terremoto scosse Lima.

Città desolata e distrutta. Vite, sogni, illusioni sepolti sotto le macerie. La sola cosa che rimase in piedi fu l'immagine di questo Cristo che apriva le braccia per stringere a sé, pieno d'amore, i limensi attoniti. Miracolo! Dissero gli schiavi. Miracolo? Si chiesero il viceré e le autorità ecclesiastiche.

La popolazione iniziò a rendere culto al quadro che rappresentava Gesù crocifisso, la Vergine Santissima ai piedi della croce e Santa Maria Maddalena inginocchiata ai piedi del Signore.

Nel 1661, Antonio León si interessò all'immagine e costruì nel posto un appoggio come se si trattasse di un'altare, che servì per rinforzare le basi della parete. Quest'uomo aveva un tumore maligno e ogni volta che faceva visita al Signore gli chiedeva che lo guarisse... le sue preghiere furono ascoltate.
La fama del Cristo Miracoloso aumentava. Il luogo si convertì in un piccolo tempio, dove si celebrò il Miserere (festa o funzione che si fa ad un'immagine del Cristo), con l'accompagnamento dell'arpa, e la festa della croce.

Miracolo? Il viceré e le autorità ecclesiastiche avevano già la risposta e decisero di distruggere il muro. Commozione a Lima. Una moltitudine atterrita si avvicinò per osservare la demolizione dell'immagine; un soldato cercò di compiere la missione, ma non potette farlo. Iniziò a tremare.

Il secondo e il terzo soldato che tentarono di ubbidire agli ordini del viceré ebbero la stessa sorte. Miracolo! .... E ora sí che nessuno dubitava.
La prima processione avvenne dopo che Lima soffrì nuovamente un terremoto, il 10 ottobre del 1687. Disperato, il padre gesuita Alonso de Messia, decise di portare in processione una riproduzione dell'immagine.

Fu un breve percorso ma, raccontano le cronache dell'epoca, che la terra non tremò più e che l'inquietudine degli abitanti cessò.
Nel 1727, Papa Benedetto XIII emise un decreto con il quale conferiva la venerazione dell'immagine al Monastero delle Nazarene, luogo dove ancor oggi permane.

Per i suoi miracoli, per l'affetto e la fede che risvegliò questa immagine del Signore, dipinta in un umile angolo della vecchia Lima, il Signore de los Milagros fu nominato dal viceré Conte de la Moncloa, patrono della città.
Attualmente il muro rimane nel suo luogo di origine e i limensi continuano a visitarlo per pregare e chiedere aiuto.

L'immagine, come da secoli, ascolta e irradia bontà. Non si dimentica delle sue umili origini nonostante oggi abbia il suo prorpio tempio, quello delle Nazarene, e che ai suoi piedi si inginocchino milioni di persone di tutte le razze e di tutte le condizioni sociali.

Página Anterior Página Siguiente
Pagina principale

Di piatti e di tori
 
ISO 9001 : 2000
CERTIFICACION
Asesoría de Viajes,
Gestión de Operación Turística
&
Comercialización Electrónica de Boletos Aéreos







I NOSTRI SISTI DI VIAGGIO E TURISMO
IN PERU
Cusco Perù
Machu Picchu
Camino Inca
Fotos de Perù
Hotel di Perù
Riserva
Perù - Voli

I NOSTRI SITI DI VIAGGIO E TURISMO IN AMERICA LATINA
ARGENTINA
Viaggi & Tours
PATAGONIA
Viaggi & Tours
CHILE
Viaggi & Tours
ECUADOR & GALAPAGOS
Viaggi & Tours
BOLIVIA
Viaggi & Tours
MEXICO
Viaggi & Tours
BRASIL
Viaggi & Tours
COSTA RICA
Viaggi & Tours







 


PERU TRAVEL | PERU REISEN | PERU VOYAGE | PERU VIAGGI | TURISMO EN PERU | PERU VIAGEM
Termini e Condizioni | Crediti del Sito | Contattaci Webmasters
Andinismo Pesca Sportiva Parapendio Cavalcata Mountain Bike Off Road 4x4 Canottagio e Kayac
Scalata in Roccia Immersione Surf Camminata
Parchi Nazionali Botanica Caccia Fotografica Entomologia Speleologia Farfalle
Orchidee Osservazione degli Uccelli Amazzonia

Attualizzazione: © ENJOY CORPORATION S.A. Diritti Riservati.
 
PERU - VIAGGI e TURISMO in Peru. Cusco, Machu Picchu, Titicaca Nazca, Manu, Cuzco in Peru. Alberghi e Hotel in Peru

ENJOY PERU
TRAVEL AGENCY
TOUR OPERATOR